SEI IN > VIVERE TICINO > CRONACA
comunicato stampa

Lugano: Aumento dei reati nel 2023: il bilancio della polizia cantonale parla chiaro

1' di lettura
6

Durante la conferenza stampa tenutasi ieri a Bellinzona, il Consigliere di Stato Norman Gobbi e il Comandante Matteo Cocchi hanno illustrato il bilancio dell'attività della Polizia cantonale per l'anno 2023. L'aumento dei reati contro il patrimonio, in particolare i furti con scasso, ha sollevato preoccupazioni riguardo alla sicurezza pubblica.

Nonostante un calo delle chiamate alla Centrale comune d'allarme, l'attenzione resta alta.
Il 2023 ha visto una significativa crescita dei furti con scasso, segnalando una tendenza preoccupante, sebbene inferiore alla media degli ultimi 12 anni. La Polizia ha riscontrato un aumento anche nei reati digitali, con casi di phishing e abuso di dati in aumento. La collaborazione internazionale è stata cruciale nel risolvere i casi, evidenziando l'importanza della cooperazione tra le forze di polizia.

Il Comandante Cocchi ha sottolineato la necessità di adattare l'organizzazione e i processi della Polizia alle nuove sfide criminali. La creazione del Centro Competenza Violenza è parte di questo sforzo, mirato a coordinare le attività di prevenzione e repressione della criminalità domestica e giovanile.

Inoltre, il Consigliere di Stato Gobbi ha evidenziato il ruolo delle richieste d'asilo nel panorama criminoso, con un numero crescente di autori provenienti dagli Stati del Maghreb. La Polizia ha mantenuto il controllo su questa situazione, ma resta vigile.

Il progresso tecnologico, inclusa la condivisione automatica di informazioni tra le forze di polizia svizzere, è considerato fondamentale per contrastare la criminalità sempre più sofisticata e transnazionale.

La Polizia cantonale si impegna a mantenere un equilibrio tra risorse limitate e crescenti sfide, puntando sull'adattabilità e sulla collaborazione internazionale per garantire la sicurezza dei cittadini.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-03-2024 alle 12:11 sul giornale del 27 marzo 2024 - 6 letture






qrcode