SEI IN > VIVERE TICINO > SPORT
comunicato stampa

Lugano: L'FC Lugano tra sfide e soluzioni: nuovo scenario su allenamenti e ambizioni per il futuro

1' di lettura
4

Con l'avvio dei lavori per il Polo Sportivo degli Eventi (PSE) e la costruzione della nuova Arena sportiva, l'FC Lugano si trova ad affrontare la sfida della riduzione delle superfici di allenamento. La squadra è ora costretta ad adattarsi alle nuove condizioni, allenandosi principalmente sul campo C e ottenendo l'autorizzazione per un utilizzo supplementare del campo principale.

Tuttavia, le difficoltà legate alle condizioni dei manti erbosi a Cornaredo, la mancanza di superfici riscaldate e le condizioni climatiche rendono la situazione complessa.

L'FC Lugano riconosce la delicatezza della situazione e la complessità della gestione, specialmente senza superfici riscaldate adeguate per gli allenamenti invernali. La nuova Arena Sportiva nel PSE, rispondendo alle normative della Swiss Football League (SFL) e della UEFA, offrirà miglioramenti significativi.

Nonostante la comprensione della situazione attuale, l'FC Lugano resta impegnato a cercare soluzioni in collaborazione con le autorità comunali e la Divisione Sport. La realizzazione di una soluzione condivisa è l'obiettivo finale, ma la squadra riconosce che, al momento, i margini sono limitati. La ricerca di soluzioni rimane aperta, ma con l'attenzione al fatto che potrebbe concretizzarsi nella stagione 2024/25.

In risposta alle considerazioni, l'FC Lugano supporta la decisione della Città di Lugano di vietare l'utilizzo delle attuali strutture dello stadio di Cornaredo per allenamenti o partite di altre squadre di calcio professionistiche o semi-professionistiche fino al termine della stagione 2025/26.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2024 alle 12:51 sul giornale del 01 febbraio 2024 - 4 letture






qrcode